Muovendosi nella città di Roma molto spesso ci imbattiamo nei resti, a volte imponenti delle mura Aureliane. Queste non furono le prime mura di cui si dotò la città, infatti furono realizzate dall’imperatore Aureliano nella seconda metà del III sec. d. C.

 

 

Lo scopo di questa visita è ripercorrere tutta la storia delle mura nella città di Roma, dove esisteva, fin dalle origini, anche un confine sacro: il  pomerio. Non sempre il tracciato del pomerio  coincideva con quello delle mura.

Cercheremo di conoscere le varie fasi e le diverse tecniche costruttive utilizzate nel corso dei secoli fino all’epoca imperiale.

Per meglio comprendere come funzionava la difesa di Roma al momento della costruzione delle mura Aureliane è interessante visitare il  museo delle mura (realizzato nel 1990) che è situato all’interno di Porta San Sebastiano.

 

Il percorso inizia nella torre occidentale, e prosegue poi nella zona che collega le  massicce torri laterali. Le mura vennero realizzate per contrastare eventuali nemici pertanto cercheremo di capire quali fossero sia le tecniche di assalto che le tecniche di difesa.

In una sala sono esposti dei plastici ricostruttivi delle mura e una pianta di Roma che mostra tutto il circuito delle mura. Nel corso dei secoli molti sono stati gli interventi di modifica e di nuova costruzione voluti per capriccio o volere dei pontefici. Sarà poi suggestivo percorrere parte del camminamento lungo circa 350 metri.

Durata visita guidata 1 h . Appuntamento in Via Porta di San Sebastiano 18 quota di partecipazione euro 12, minorenne euro 8, gratis sotto 6 anni. Info e prenotazioni:  cell. 3281640180; mail: segreteria@romoloeremo.com. Pagamento in contanti alla guida. 

Sei a 12 ore dall'evento e non è possibile più prenotare via e-mail. Contattaci ORA al numero 0692939974 per verificare la disponibilità

Data Prezzo
Data: 20/09/2020 (domenica) - ore 11:00 Prezzo: 12,00 €
Prenota